Musée des confluences

“The Wake Up call” : Quartet Andy Emler & A Filetta

Sabato 28 settembre | ore 20

Grandi solisti improvvisatori al servizio di una polifonia vocale, e grandi cantanti al servizio di virtuosi strumentisti! Una creazione eccezionale di Andy Emler per Quartet jazz e coro polifonico corso.

«Trovato l’affiatamento tra le voci maschili e quattro formidabili strumentisti improvvisatori dalle molteplici influenze, un nuovo mondo viene a crearsi. Un mondo dove le differenze rimano con confluenze, un mondo dove le tradizioni si uniscono per convergere in un risveglio collettivo, verso un futuro migliore per tutti. Un mondo dove la musica è la chiave che apre le porte della felicità dello stare e del vivere insieme». Andy Emler

Distribuzione
Andy Emler, composizione musicale e testi, pianoforte
Claude Tchamitchian, contrabbasso
François Verly, percussioni
Laurent Dehors, sassofoni e clarinetti

Coro A Filetta
Jean-Claude Acquaviva
François Aragni

Petr'Antò Casta
Stéphane Serra
Maxime Vuillamier


Coproduzione: La Compagnie aime l’air, A Filetta, Musée des Confluences e Les Rencontres de Chants polyphoniques de Calvi
Con il sostegno della SPEDIDAM