Musée des confluences

Carnets de collections [Cataloghi di collezioni]

16I05I2017 – 09I09I2018

Grazie a un retaggio di cinque secoli di acquisizioni, il Musée des Confluences dispone di uno dei patrimoni più abbondanti di tutta la Francia. Dopo il successo della mostra Nella camera delle meraviglie, che illustrava la nascita dello spirito scientifico nelle camere delle meraviglie del 17° secolo, il Musée des Confluences prosegue il suo percorso lungo questa lunga storia e risale fino alle fonti delle sue collezioni. Entrate nei nostri magazzini!

Veri e propri tesori per gli scienziati del giorno d’oggi, le collezioni del Musée des Confluences hanno una doppia vita. Esposte nel corso delle mostre, esse sono anche oggetto di studio e ci permettono di acquisire ulteriori conoscenze sul mondo che ci circonda.

È nel corso del 19° secolo che gli oggetti acquisiscono un valore scientifico. In un contesto di innovazione tecnica e di espansione coloniale, si sviluppano i viaggi e le missioni scientifiche. Le collezioni crescono in modo considerevole. Esploratori, esperti o dilettanti percorrono il mondo e riconducono degli oggetti che saranno in seguito donati, scambiati o venduti al museo.

Lungo un percorso che ci tuffa nel cuore dei magazzini, la mostra ci invita a interrogarci sulle missioni fondamentali dei musei, e a riflettere sul patrimonio di domani.


Per approfondire I Mostra Une fenêtre sur les Confluences (Una finestra sulle confluenze) al Musée du quai Branly – Jacques Chirac I 07I03I2017 – 21I05I2017
Questa mostra presentata da Hélène Lafont-Couturier, direttrice del Musée des Confluences, propone un ritratto intimista del Musée des Confluences, che finisce per rappresentare un’ulteriore sfaccettatura dell’istituzione. Una selezione di opere provenienti da diversi settori quali la geologia, l’etnologia, la paleontologia, l’osteologia o l’entomologia mostra la ricchezza infinita del mondo degli uomini e della natura, mettendo in relazione diversi campi che di solito rimangono separati.

Affiche Carnets de collections