Musée des confluences

Viaggio in terra ottomana

Vincent Segal, Derya Türkan, Savaş Özkök

Concerto

Domenica 4 novembre | ore 16:00

Grande auditorium | 1 ora e 15 min. | 15 € - 12 €

Maestro nell’arte della commistione di generi musicali (dalla musica classica all’elettronica), il violoncellista Vincent Ségal vi farà compiere un viaggio in terra ottomana. Ospita due artisti con i loro strumenti: Derya Türkan e la romantica poesia del suo kemençe, accompagnato da Savaş Özkök al qanun, la cui voce dal timbro vigoroso e sensibile racconta i poemi sufi più belli.

Regole, lingue o posture hanno poca importanza ormai: i loro talenti d’improvvisatori si mescolano con una sapiente alchimia superando ogni confine.

Vincent Ségal, violoncello

Derya Türkan, kemençe (viella a tre corde)


Produzione : Turquoise Production

illustration Agathe Bruguière - Kiblind Agence